COVID

Siamo impegnati da oltre 110 anni a mantenere le promesse. Per questo noi
di Grafiche Milani guardiamo fiduciosi all’imminente riapertura e a ciò che
verrà. Continueremo, semplicemente, a fare al meglio il nostro lavoro, aggiungendo
il nuovo capitolo dedicato alla sicurezza, perché questo fa parte
della nostra cultura e della nostra tradizione.
Mai come ora, il nostro team è a completa disposizione e supporto di tutti
Voi. Abbiamo avviato procedure di lavoro innovative, sfruttando le moderne
tecnologie, per garantire la sicurezza di tutti i nostri clienti. Gli incontri si tengono
in remoto ed è possibile stabilire modalità e tempistiche su misura per
ogni esigenza. Anche ogni avviamento macchina e fase iniziale di qualsiasi
processo di stampa può essere organizzato e condiviso in videoconferenza.
Le difficoltà di questo momento rafforzano il nostro senso del dovere e
la responsabilità sociale che abbiamo: sostenere le persone e i saperi che
rendono il Made in Italy il grande motore dell’economia del nostro Paese.
Siamo pronti fin da ora a scrivere l’inizio di un nuovo futuro.

temperatura corporea prima
dell’accesso al lavoro.

  • I dipendenti attivi in sede devono rispettare attentamente le regole di igiene
    richiamate dal Ministero della Salute e mantenere la distanza di sicurezza.
  • Ogni dipendente è dotato dei dispositivi di protezione individuale – mascherine
    facciali, guanti, visiere protettive – conformi alle disposizioni scientifiche
    e sanitarie.
  • Per ogni postazione di lavoro, l’azienda ha messo a disposizione idonei
    mezzi detergenti per le mani.
  • Ogni giorno viene effettuata la pulizia e la sanificazione completa, con prodotti
    specifici, dei locali dell’azienda e degli strumenti di lavoro: pavimenti,
    aree comuni, scrivanie, computer, schermi touch, mouse, distributori automatici
    di bevande e snack, maniglie, macchinari.
  • Il magazzino/deposito della carta è pulito e sanificato tutti i giorni con un
    macchinario specifico per l’eliminazione di eventuali batteri e agenti contaminanti,
    mantenendo l’ambiente salubre e sicuro.
  • L’accesso agli spazi comuni è contingentato per garantire il mantenimento
    della distanza minima di sicurezza di un metro, con la previsione di una ventilazione
    continua dei locali e di un tempo ridotto di sosta all’interno di tali
    spazi.
  • Per il personale dei fornitori esterni (corrieri, fattorini, ditte appaltatrici)
    sono previste procedure di ingresso nella portineria in sicurezza, riducendo i
    tempi di sosta, transito e uscita solo per il tempo necessario al ritiro/consegna
    pacchi.
  • Vengono rispettate le disposizioni per l’accesso degli autisti al ricevimento
    merci.
  • Gli esterni che devono conferire con il personale dell’azienda saranno accompagnati
    nella sala riunione, quotidianamente sanificata, e non sarà loro
    consentito circolare in altri spazi di lavoro.